CAPELLI SANI E FORTI: QUALCHE CONSIGLIO

Chi li ha spesso li maledice, chi non li ha più li rimpiange: i capelli sono il cruccio di uomini e donne. Inquinati dallo smog, stressati da lavaggi e asciugature, costretti da piastre, spume e gel, loro, i capelli, resistono: sono più forti di quanto non sembri perché costituiti da una proteina, la cheratina, e formati da un rivestimento esterno (la cuticola), che avvolge la corteccia interna. Nonostante questa corazza, però, non bisogna esagerare: ecco alcuni consigli per prendersi cura dei capelli.

Sono tre le cose necessarie per una bella chioma in salute: una dieta adeguata, la giusta attenzione alla pulizia e scegliere il prodotto cosmetico giusto e naturale. La dieta ha un’ influenza fondamentale quando si tratta di capelli, basti pensare che una conseguenza diffusa nelle diete a carenza di ferro è la loro perdita. Per la bellezza delle vostre chiome via libera  a uova, cereali, piselli e fagioli, pensate che quelli borlotti, se scelti secchi, sono una bomba di potassio, ferro e fosforo. Ovviamente anche la frutta fresca e la verdura sono necessarie per fornire vitamina C, che permette al corpo di assorbire il ferro. Il riso integrale o parboiled ed il farro conservano integro il contenuto di vitamine del gruppo B, le più importanti per salvaguardare i capelli perché indispensabili per la sintesi degli amminoacidi che li costituiscono. Il pesce azzurro e il salmone, oltre ad essere sempre raccomandati nelle diete in quanto ricchi di elementi nutritivi e poveri di calorie, abbondano in acidi omega 3 dal ruolo protettivo sulle membrane cellulari e indispensabili per la crescita dei bulbi capillari. Anche la vitamina A è indispensabile per la salute di pelle e capelli. Fate dunque scorta di carote, zucca e vegetali di colore arancio. Se il vostro problema è invece la caduta dei capelli ad ogni cambio stagione, aggiungete alla vostra dieta germe di grano fresco oppure olio di germe di grano, semi di sesamo, nocciole, mandorle e olio di mandorle, cereali integrali o tuorlo d’uovo, ovvero fonti di vitamina E ed acidi polinsaturi.

• Non usate acqua troppo calda per lavare i capelli, meglio tiepida o quasi fredda. Evitate anche  l’uso frequente di piastre e spazzole aggressive.

• Aggiornate il vostro taglio! Anche se il taglio dei capelli non è essenziale per il loro benessere, è più facile mantenere il cuoio capelluto pulito e sano se lo styling è regolare. Prendete l’abitudine di massaggiare, delicatamente, il cuoio capelluto ogni volta che lavate i capelli. Il massaggio favorirà la circolazione nella zona, con grande beneficio per le vostre chiome.

• Ed infine evitate lo stress, uno dei più grandi nemici della salute dei nostri capelli. Lo stesso discorso vale per il sonno, che deve essere adeguato e regolare. Stress e un ciclo del sonno non regolari possono causare gravi danni sui capelli, causandone anche la caduta.

Questo sito utilizza cookie anche di terze parti, per fini statistici. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualsiasi suo elemento acconsenti all'uso dei cookie